Segrate, 100 anni per la signora Piera

Una festa in compagnia di nipoti e pronipoti. Un mazzo di fiori anche dal Sindaco Micheli

Arrivare a 100 anni è già una grande soddisfazione, poterli festeggiare circondati da nipoti e pronipoti deve essere un’immensa gioia. E’ quanto è successo a Pierina Beretta, conosciuta da tutti come Piera, che è diventata centenaria Domenica 2 febbraio, ricevendo durante i festeggiamenti anche un mazzo di fiori dal Sindaco Paolo Micheli che ha voluto farle sentire la vicinanza di tutta la comunità segratese.

PIERINA BERETTA: DURE PROVE E TENACIA

Da 3 anni è stata costretta a lasciare Segrate, ma Pierina Beretta, abitante storica di Rovagnasco, è segratese doc. Responsabile produzione alla Coes di Pioltello, era famosa per andare al lavoro sfrecciando sul suo motorino. Un carattere forte che le ha permesso, negli anni, di superare dure prove:  prima la guerra, poi i lutti familiari, compreso il peggiore di tutti, la perdita di un figlio, Valeriano, a soli 31 anni. Rimasta vedova a 58 anni, Piera non si è mai persa d’animo, lottando sempre, per la sua autonomia e la sua indipendenza.