Pozzuolo, arrestato 37enne con a carico un ordine di carcerazione

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri durante un normale servizio di perlustrazione

I Carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda hanno arrestato un 37enne albanese con precedenti penali in campo di stupefacenti e sulle spalle un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Firenze.

Il controllo a seguito di un normale servizio di perlustrazione

I militari, Lunedì 17 febbraio, durante una normale attività di perlustrazione, hanno fermato un uomo – il 37enne albanese – che camminava solo nel centro di Pozzuolo Martesana. Quella che sembrava però essere un’attività routinaria di controllo si è trasformata in arresto dopo gli accertamenti dei documenti in possesso dell’uomo. Il fermato, infatti, è risultato essere ricercato per un provvedimento di carcerazione del Tribunale del capoluogo toscano, per espiare una pena, residua, di 2 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso oltre dieci anni fa – nel 2009 precisamente – nella provincia fiorentina. Il 37enne è stato portato nella casa circondariale di San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.