Droga nel bagagliaio e in due appartamenti: uomo sorpreso con 47Kg

Il fermato era stato sottoposto a Daspo per gli scontri durante la partita Inter-Roma del 2017

Foto di repertorio

Nel bagagliaio della sua auto sono stati trovati 12 Kg di hashish. Questo ha fatto scattare l’arresto per un 35enne di Segrate, ultrà interista già sottoposto a DASPO per gli scontri durante il match Inter Roma del 2017, che ha visto peggiorare la sua situazione quando gli agenti hanno deciso di andare a perquisire due appartamenti.

Fermato sulla Padana Superiore

L’uomo è stato fermato il 19 febbraio dagli agenti del commissariato Milano Lambrate sulla Padana Superiore all’altezza di Cernusco sul Naviglio. Non si trattava di un controllo. Il fermo è arrivato infatti dopo un’indagine sullo spaccio e fornitura di medie quantità di droghe leggere. Aperto il bagagliaio dell’auto sono stati trovati “12 Kg di fumo”.

L’arresto e le perquisizioni

Il 35enne è stato subito arrestato, ma l’attività della Polizia di Stato è proseguita con due perquisizioni. La prima nell’appartamento dell’uomo a Segrate, dove è stato trovato un altro chilo di hashish. Non più fumo ma erba – 34Kg per l’esattezza – invece il risultato della seconda perquisizione a Bonate Sopra, Bergamo, dove l’uomo aveva affittato una stanza.