Monopattini elettrici come le biciclette: ora è realtà

Con l'entrata in vigore della Legge di Bilancio la misura diventa effettiva. Comincini, promotore della proposta: «L'anno nuovo è iniziato con una bella novità»

Con l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2020  i monopattini elettrici sono ufficialmente equiparati alle biciclette a pedalata assistita. Il provvedimento è frutto di un emendamento di Eugenio Comincini, Senatore di Italia Viva ed ex Sindaco di Cernusco sul Naviglio, presentato in Commissione Bilancio del Senato lo scorso 10 dicembre.

IL PROVVEDIMENTO

I monopattini sono equiparati alle biciclette a pedalata assistita e potranno dunque circolare su tutte le strade – urbane ed extraurbane – del territorio nazionale. Il provvedimento riguarda i mezzi con un motore di potenza massima di 500 Watt e una velocità che non superi i 20 Km/h.

EUGENIO COMINCINI: «UNA BELLA NOVITA’»

Il Senatore Eugenio Comincini, primo promotore dell’iniziativa, ha espresso sui Social la sua soddisfazione: «L’anno nuovo – ha scritto – è cominciato con una importante e bella novità, per quanti sostengono la mobilità sostenibile: l’equiparazione dei monopattini elettrici alle biciclette. Oggi infatti – ha proseguito – è entrata in vigore la Legge di Bilancio 2020  e tra le nuove disposizioni c’è proprio questa norma innovativa, che ho proposto durante l’iter di discussione, che è stata accolta e approvata e che quindi ora è legge»