Milanesi brava gente: la malavita meneghina in un incontro a Bussero

I giornalisti Liuzzi e Bertelli racconteranno gli episodi che hanno segnato gli anni neri di Milano

Case di ringhiera, assassini e prostitute, osterie, ladri, banditi e poliziotti: è la Milano della nera, popolata da spie ed episodi di cronaca, la Milano che i giornalisti Matteo Liuzzi e Tommaso Bertelli racconteranno a Bussero domani 31 gennaio, alle ore 21, presso l’Auditorium della biblioteca, durante l’incontro Milanesi brava gente.

No Banner to display

MILANESI BRAVA GENTE, L’INCONTRO A BUSSERO

I due giornalisti, in occasione dell’iniziativa organizzata dall’associazione Chiaroscuri & Altre Storie, racconteranno le vicende che hanno raccolto per il secondo dei due volumi dedicati proprio a questa “altra faccia” del capoluogo meneghino.
Liuzzi e Bertelli sono veri e propri appassionati dell’argomento: ne parlano infatti ogni giovedì a Radiografia Nera – uno dei programmi di maggior successo di Radio Popolare.

Durante la serata sarà possibile chiacchierare con i due autori delle particolarità di Milano, scoprendone la violenza, le regole non scritte della Mala e le storie d’amore sbagliate, ascoltando in anteprima il reading con musica dal vivo Il re della truffa: il più grande bandito della storia d’Italia.

L’ingresso è libero per gli associati; chi ancora non lo fosse potrà iscriversi direttamente sul posto.