Il Comune di Segrate e il Centro Medico Santagostino uniti nella prevenzione dell’ambliopia

Per le famiglie residenti a Segrate sarà possibile prenotare il test gratuito fino all'11 febbraio

È partita in questi giorni la campagna gratuita di prevenzione e diagnosi precoce dell’ambliopia, o sindrome dell’occhio “pigro”. L’iniziativa, organizzata grazie al Comune di Segrate e dal Centro Medico Santagostino, è riservata alle famiglie residenti a Segrate, con figli dai 10 ai 36 mesi.

LA CAMPAGNA DI PREVENZIONE

Dal 7 gennaio 2020 le famiglie segratesi interessate nella campagna di prevenzione, hanno ricevuto una lettera firmata dal Sindaco Paolo Micheli e dall’Assessore alla Salute Santina Bosco, che invita a recarsi presso gli ambulatori del Centro Medico Santagostino di Milano (via privata Benadir, 5), per sottoporre i propri figli al controllo sanitario. L’iniziativa ha già ottenuto ampio successo tra le famiglie coinvolte.

COS’È L’AMBLIOPIA?

Si tratta di una patologia molto diffusa, che ha una incidenza dell’ 1,9 % al 3,6% nella popolazione e interessa principalmente i bambini al di sotto dei 3 anni d’età. Meglio conosciuta come sindrome dell’occhio “pigro”, l’ambliopia compromette il corretto e completo sviluppo della vista di uno o entrambi gli occhi. Le cause dell’ambliopia sono i difetti della funzione visiva come lo strabismo, l’ipermetropia, l’astigmatismo e la miopia. La diagnosi viene eseguita attraverso una valutazione ortottica di screening, una test non invasivo per il quale non occorre la somministrazione di farmaci. Nel caso in cui si riscontri un risultato positivo è bene effettuare nuove verifiche e sottoporsi al trattamento indicato dal proprio oculista.

COME FARE PER PRENOTARE

Per prenotare occorre chiamare il numero 02.89701806 dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 15.30. Lo screening è gratuito anche per chi non avesse ricevuto la lettera, ma che comunque rispetta i requisiti richiesti. È  possibile prenotare la visita fino a esaurimento posti. La campagna terminerà l’11 febbraio.