Vimodrone: il futuro delle aree Idalium e Trafili

Sulle aree dismesse sorgeranno palazzine e strutture commerciali. Dario Veneroni:«Questo intervento rispetta il consumo di suolo zero e persegue l'obiettivo della riqualificazione di aree dismesse»

I reperti archeologici sono sicuramente un problema che riguarda tutta la Penisola, da nord a sud. La regressione industriale dell’ Italia ha disseminato un numero importante di ex capannoni, industrie e molto altro. Anche la Martesana è stata ed è colpita dal fenomeno e, ormai da anni, il trend di tutti i Comuni è quello di riconvertire queste aree, trasformandole da zone degradate a zone di vita.

Il Consiglio Comunale di Vimodrone, Giovedì 19 dicembre, ha adottato il Programma Integrato di Intervento in variante allo strumento urbanistico generale, con il quale due aree dismesse, l’ex Idalium e l’ex Trafili, saranno riconvertite con edilizia residenziale e commerciale.

«Questo intervento rispetta il consumo di suolo zero e persegue l’obiettivo della riqualificazione di aree dismesse, due punti cardine presenti nel programma dell’amministrazione – ha detto il Sindaco di Vimodrone Dario Veneroni  -. Continueremo nel lavoro di riqualificazione delle aree dismesse di Vimodrone – ha proseguito – per renderle fruibili a tutta la cittadinanza, restituendole all’utilizzo pubblico»

AREA EX IDALIUM

Al posto dell’edificio blu – che verrà abbattuto – saranno costruiti, in via Pio La Torre 14, tre edifici residenziali e due edifici commerciali adibiti a pubblico esercizio e a media struttura di vendita. L’intervento consentirà di eseguire diversi interventi di riqualificazione e rigenerazione, come una nuova rotatoria sulla Padana Superiore, la rimodellazione dei tratti stradali, il potenziamento della mobilità ciclabile e il miglioramento dell’illuminazione pubblica.

EX TRAFILI

Residenziale e commerciale anche per l’ex Trafili. Dopo la demolizione totale di tutti gli edifici presenti, saranno infatti edificate tre palazzine – per un totale di 35 abitazioni -e un edificio a destinazione commerciale.