Gorgonzola, in apertura con qualche ritardo la nuova rotatoria di via Piacenza

Alcuni giorni di ritardo a causa del maltempo, ma i lavori sono ormai al termine

La città di Gorgonzola si prepara al countdown finale per l’imminente apertura al traffico veicolare di Via Piacenza, che avverrà all’inizio del 2020.
La scadenza – fissata precedentemente proprio per l’ultimo giorno dell’anno, martedì 31 dicembre – subirà infatti qualche giorno di ritardo dovuto al maltempo e alla sospensione delle forniture nel periodo natalizio, ma il collegamento tra le parallele via Trieste e via Sondrio sarà presto realtà.

L’OPERATO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Negli scorsi giorni gli Uffici comunali hanno effettuato diversi sopralluoghi finalizzati all’apertura completa al transito veicolare constatando, a causa delle continue piogge, l’impossibilità di effettuare la segnaletica orizzontale ed i ripristini in asfalto di alcune parti della sede stradale.

LO STATO DEI LAVORI

Nel tardo pomeriggio di giovedì 19 dicembre è stata ultimata l’installazione di un impianto semaforico in fondo a via Trieste, dopo la nuova rotatoria su via Piacenza. Il semaforo, per ora lampeggiante, sarà a chiamata e in completa funzione con il procedere del comparto C6, per garantire l’attraversamento ciclo-pedonale in sicurezza verso l’alzaia Martesana.

Prima dell’apertura di via Piacenza, la Polizia Locale rilascerà apposita ordinanza per disciplinare la viabilità, che sarà oggetto di sperimentazione per tutto il mese di gennaio 2020 così da valutare le ricadute in termini di mole di traffico.

 

 

Augusta Brambilla