Entra illegalmente in Italia: arrestato 41enne a Pioltello

L'uomo di nazionalità albanese era già stato sottoposto a decreto di espulsione con divieto di ingresso in Italia per 5 anni

Entra illegalmente in Italia e viene arrestato. E’ la storia di un 41enne di nazionalità albanese che nel pomeriggio di ieri, Mercoledì 4 novembre, è stato fermato a Pioltello dai Carabinieri della locale tenenza.

LA DINAMICA: CONTROLLO, ACCERTAMENTO E FERMO

Durante un normale servizio di controllo del quartiere Satellite di Pioltello i militari dell’Arma hanno fermato un 41enne albanese e, dopo le opportune verifiche, è emerso che lo stesso non poteva essere lì. L’uomo, infatti, nel febbraio 2018 era stato espulso dal territorio nazionale con decreto della Prefettura di Milano e accompagnato alla frontiera. il 41enne, dunque, è stato arrestato per aver violato il decreto di espulsione, che gli impediva l’ingresso in Italia per 5 anni.

IL PROCESSO “PER DIRETTISSIMA”

Processo per direttissima quello a cui è stato sottoposto l’uomo in Tribunale a Milano. Al termine dell’udienza il 41enne è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa dell’espulsione dal Paese.