Dal Sahara Occidentale all’Italia per imparare a camminare: la storia di Sidi (VIDEO)


Una storia toccante che collega la Martesana e il Sahara Occidentale. Sidi, tredicenne di origine Saharawi affetto da disabilità, è arrivato negli scorsi giorni a Milano e a breve sarà sottoposto a un intervento chirurgico altamente specializzato che gli permetterà finalmente di imparare a camminare.

Dietro alla storia di Sidi ci sono gli sforzi dei tanti volontari di Shanti Sahara, un’associazione che si occupa di minori disabili nei campi profughi saharawi. La redazione di fuoridalcomune.it si è recata a casa di Michele Foggetta – Presidente dell’associazione – per incontrare di persona Sidi e conoscere la sua storia.

COME AIUTARE SIDI?

Oltre al costo delle spese sanitarie per l’intervento e per la fisioterapia, Shanti Sahara si farà carico delle altre spese accessorie, che comprendono il viaggio aereo di andata e ritorno e l’affitto di un appartamento che possa ospitare Sidi durante la convalescenza. Per offrire il vostro supporto, potete fare una donazione all’IBAN IT07X0538720700000035248025.

Per avere altre informazioni, potete sempre visitare il sito dell’associazione, scrivere all’indirizzo shantisahara@gmail.com oppure chiamare uno dei seguenti numeri: +393333178121 (Marica); +393405792648 (Elisabetta).