Polo della salute: a Cologno inaugurato il centro dei servizi socio-sanitari

Il punto di riferimento per la sanità colognese avrà sede in via Turati

Il taglio del nastro nella nuova sede

Un unico luogo dove far convivere i servizi assistenziali e sociali della città di Cologno: l’idea è nata ormai da qualche anno, e dopo la firma del contratto di concessione oggi vede tante associazioni prepararsi al trasloco in via Turati, sede di Avis – che si occuperà in gran parte della gestione della struttura – e ora anche del servizio di continuità assistenziale, del centro per donne vittime di violenza, di Aido e altre.

POLO DELLA SALUTE, UNA NUOVA REALTÀ

Il taglio del nastro, avvenuto nella mattinata di domenica, ha inaugurato ufficialmente i nuovi locali della sede dedicata alla sanità cittadina. Una grande soddisfazione per tutte le associazioni che ora si troveranno a collaborare in modo più agevole.

Tra le tante novità, i festeggiamenti per i 60 anni di attività di Avis, l’inaugurazione di un furgone e di un carrello di Protezione Civile, di una nuova ambulanza donata da Giuseppe Pelligra, di un’ambulanza donata ad Anpas per il Senegal e di un furgone ceduto all’associazione Mondo Bambino.

«Un altro punto del programma di mandato viene realizzato grazie alla sinergia e alla collaborazione con le tante realtà che si occupano del benessere dei cittadini – ha commentato sui suoi canali social il sindaco Angelo Rocchi -. Abbiamo inaugurato una nuova eccellenza per la nostra città! Grazie a tutti coloro che hanno collaborato a questo importante traguardo».