La Differenza Social Pub: dove l’inclusione diventa realtà

Il locale, appena inaugurato, ha come obiettivo quello di «fare la differenza»

Chi ha detto che le diversità debbano essere sinonimo di debolezza e non possano, invece, essere trasformate in punti di forza? A chi non si è mai posto questa domanda, e a chi invece se la pone tutti i giorni, va il caldo invito a trascorrere una serata a La Differenza Social Pub, la nuova birreria inclusiva nata a Inzago dall’idea di Arché Onlus, che con questo progetto ha fatto dell’inclusione lavorativa il suo obiettivo.

L’IDEA

Un percorso sicuramente complesso, ma partito da un’idea forte e supportato da diversi soggetti che hanno prestato le loro conoscenze e il loro aiuto alla realizzazione del sogno di Arché Onlus.
«Il nostro progetto nasce da un’idea, che all’inizio è apparsa un po’ folle e che poi piano piano ha trovato il consenso dei soci della cooperativa – ha spiegato a questo proposito Carmen Crippa, direttore generale della cooperativa Arché Onlus e promotrice del progetto La Differenza Social Pub -. Noi siamo una cooperativa che ancora crede che la cooperazione, come la differenza, si possa fare solo insieme. Abbiamo iniziato un percorso di progettazione partecipata, insieme a una pedagogista, che ci ha aiutati a chiarire il progetto ed infine a realizzarlo. Sono molte le persone che ci hanno aiutato in questo percorso. Una su tutti, il nostro partner principale, Birra Muttnik, che ha creduto per primo nella bontà di quello che volevamo fare. Ci hanno aiutato con la stesura del business plan e ci hanno introdotto nel mondo dei pub.»

L’INSERIMENTO LAVORATIVO E L’ATTENZIONE AL TERRITORIO

A lavorare all’interno del pub sono due ragazzi con disabilità psichiche, inseriti come servizio sala, in affiancamento ad altri due dipendenti. «Entrambi i giovani arrivano da Afol martesana – ci ha raccontato Gabriele Ciserani, educatore di Arché onlus -. L’idea è di proseguire su questa linea e, se ce ne sarà bisogno, di inserire altre persone sempre provenienti dalla stessa realtàPer i ragazzi il fatto di poter lavorare ed essere realmente delle risorse per il territorio dà dignità – ha sottolineato Gabriele -, li fa sentire parte della società e non solo fruitori di servizi».

I prodotti de La Differenza Social Pub arrivano tutti da produttori d’eccellenza del territorio lombardo, spaziando dalla stessa Inzago fino a Pozzuolo Martesana, Bellinzago, Pavia e Cesano Boscone. L’attenzione all’etica è imprescindibile per il lavoro di Arché, come ha sottolineato anche Carmen Crippa: «Non volevamo dei semplici fornitori, ma dei partner che oltre alla qualità dei prodotti avessero una storia da raccontare e credessero nel nostro progetto». Tutto il ricavato del pub sarà reinvestito dalla cooperativa in nuovi progetti e nelle attività di promozione sul territorio.

UN LUOGO “COMUNE“ DOVE INCONTRARSI 

Il locale nasce come progetto di inclusione lavorativa, ma come obiettivo ha quello di diventare un punto di riferimento per chiunque voglia stare in compagnia godendosi una buona birra artigianale. La Differenza diventa così un luogo “comune”, sereno ed ospitale, dove amici, partner, fruitori interagiscono per la promozione di una comunità solidale e accogliente.

ARCHÈ ONLUS E IL SOGNO DELL’INCLUSIONE

Arché onlus nasce nel 1986 ad Inzago con l’obiettivo di promuovere la dignità delle persone con disabilità e per contribuire all’edificazione di una Comunità pienamente inclusiva, dove la diversità è un valore e non una limitazione.
Nel corso di questi anni l’attività si è sviluppata da una parte per il perseguimento di un progetto di vita per ogni persona disabile, dall’altra per instaurare con il territorio una condizione di reciprocità, in un’ottica generativa, affinché la cooperativa non venga percepita come portatrice di bisogni ma come risorsa e opportunità per la comunità locale.

LE “SOCIAL BEERS”

Sono tre le proposte di birre de La Differenza, realizzate appositamente dal birrificio artigianale Muttnik.
Social Pils è una birra a bassa fermentazione, colore giallo paglierino e un’abbondante e cremosa schiuma bianca, in cui aromi delicati ed erbacei accompagnano mielosi sentori di malto; Social Blanche è invece ad alta fermentazione, colore velato giallo paglierino, aromi di coriandolo e buccia d’arancia. È beverina, con una fresca e dissetante acidità; Social Ipa è poi una birra ad alta fermentazione, chiara e con una schiuma fine e persistente, caratterizzata da un buon profumo e un’alta gradazione. Equilibrata e pungente.

Le birre de La Differenza
VALORIZZARE LE DIVERSITÀ

«La cooperativa Archè si occupa da più di 30 anni di servizi per disabili, abbiamo sentito che era giunto il momento di stare sul territorio e parlare di inclusione in modo diverso, creando un luogo aperto a tutti, dove creare opportunità di lavoro, ma anche offrire dei prodotti di qualità e un posto dove stare bene – ha spiegato Carmen Crippa -. Il nome del pub arriva da una canzone scritta dai ragazzi del nostro Cse, in collaborazione con il nostro musicoterapista, da cui poi è stato realizzato un video musicale. La canzone “La differenza” parla di come siamo tutti uguali per molti aspetti, ma soprattutto di come siamo tutti diversi, ed è proprio questo che ci rende unici e speciali. Nel nostro pub vogliamo continuare a parlare di bellezza e di diversità, anche attraverso eventi non sono brassicolo-gastronomici, ma anche culturali e di aggregazione – ha concluso Carmen -. Vogliamo che “la differenza” diventi un posto dove stare bene insieme, trovare prodotti di qualità e avere la possibilità di fruire di proposte di tipo culturale, con serate tematiche di vario genere

GIORNI E ORARI

La Differenza Social Pub è aperto tutti i giorni escluso il martedì, nei seguenti orari:
Lunedì, mercoledì e giovedì: 17.30 – 01.00
Martedì: chiuso
Venerdì e sabato: 17.30 – 02.00
Domenica: 17.30 – 00.00

LE FOTO DELL’INAUGURAZIONE