Pioltello, Menni aderisce a “Cambiamo!”: «il mio impegno civico locale continua»

Il Presidente del Consiglio Comunale ha ufficializzato negli scorsi giorni la sua adesione al nuovo partito di Toti

Marcello Menni, il Presidente del Consiglio Comunale di Pioltello, ha aderito alla nuova forza politica Cambiamo!, il partito lanciato dal governatore della Regione Liguria ed ex forzista Giovanni Toti.

Alle ultime elezioni comunali del 2016, Menni era a capo di una lista civica che raggiunse quasi il 15% dei voti. Proprio per il suo ruolo di garanzia, in seguito alla vittoria del centro-sinistra guidato da Ivonne Cosciotti, Menni è stato scelto per ricoprire la carica di Presidente del Consiglio Comunale.

Proprio l’apertura verso il civismo sembra essere ciò che ha spinto Menni ad aderire al nuovo progetto politico di Toti, di cui ha detto di apprezzare «la sua capacità di porsi come forza moderata e di contenuti, la sua volontà di partire dai territori e dall’ampio coinvolgimento delle persone, il suo desiderio di andare oltre gli slogan e i diktat di piccoli satrapi locali».

Marcello Menni ha annunciato che entrerà a far parte del Coordinamento Provinciale e Regionale del partito, senza però abbandonare il suo impegno per la promozione del territorio della Martesana.

«Continuo convintamente il mio impegno civico locale – ha commentato – che credo abbia portato a Pioltello, e non solo, un clima meno avvelenato del passato, il dialogo e la valorizzazione della cultura politica. La mia porta rimane sempre aperta per i problemi piccoli e grandi di tutti. Continuo anche il mio impegno di aiuto civico a Segrate e a Milano come dirigente di “Piattaforma Milano”».