Pioltello, Croce Verde festeggia 45 anni di aiuto al cittadino

Due giornate di iniziative per festeggiare la speciale ricorrenza

Quarantacinque anni di attività sul territorio, di aiuto costante e di senso civico: la Croce Verde di Pioltello celebra questa importante ricorrenza con due iniziative aperte alla cittadinanza, il 27 ottobre e l’1 novembre.

IL PROGRAMMA

Il primo dei due appuntamenti per le celebrazioni è previsto per il 27 ottobre, quando verranno allestite otto simulazioni di soccorso, che vedranno impegnati i volontari di 10 diverse associazioni e squadre specializzate della Protezione civile, che si sfideranno in una vera e propria gara di emergenza sanitaria e di recupero vittime.
Gli scenari di intervento saranno 4 per le strade di Pioltello, in diversi angoli della città, e altrettanti nella vecchia sede del Comune di Rodano. I volontari saranno realisticamente preparati dal Gruppo Truccatori di Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Lombardia. A fine della giornata, nel tardo pomeriggio, i giudici istruttori di Anpas, di cui la Croce Verde è parte, premieranno con riconoscimenti utili a migliorare le dotazioni di soccorso delle proprie ambulanze le associazioni che si saranno distinte sul campo durante le esercitazioni.

Il 1° novembre, invece, sarà la volta del corteo tra le vie della città, con a seguire la messa nella chiesa Santa Maria Regina di Pioltello, la benedizione della nuova ambulanza e, presso il Centro Cardinal Martini, l’intervento delle autorità, la premiazione dei soci volontari e, infine, il rinfresco.

«Ho già raccontato tante volte che ricordo ancora la fondazione della Croce Verde – ha commentato il sindaco Ivonne Cosciotti -. Nacque dall’intuizione di alcuni volontari che conoscevo bene da bambina, perché miei vicini di casa, che forti solo della loro volontà, passione e senso civico iniziarono questa avventura. Oggi, a 45 anni di distanza, Croce Verde dispone di tanti mezzi e conta molti volontari: è una realtà economica e sociale di grande prestigio, che ha mantenuto però lo spirito originario del volontariato e coltiva ancora quella stessa intuizione, che l’ha fatta crescere così tanto. Tanti auguri Croce Verde: continua su questa strada!»

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dell’associazione.