Ordigno bellico inesploso a Segrate: rinvenuto nel cantiere Westfield

L'ordigno, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, verrà disinnescato mercoledì 30 ottobre

Curioso ritrovamento nel cantiere del grande centro commerciale Westfield a Segrate: un ordigno inesploso, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, che verrà disinnescato mercoledì 30.

 

L’ORDIGNO A SEGRATE

 

Rinvenuto nella zona di via Sanzio, dove al momento proseguono i lavori per il centro commerciale, il proiettile incendiario di circa 50 cm di lunghezza verrà disinnescato nella mattinata di mercoledì.
Dalle ore 9.30 via Schifano (già variante di via Modigliani), verrà chiusa al traffico veicolare e pedonale, per permettere il lavoro dei militari del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona.

Tutte le attività all’interno del raggio di sicurezza di 100 metri verranno sospese, e sarà ordinata l’evacuazione di persone e animali fino al termine delle operazioni, che si presume si concluderanno entro le ore 13.
Polizia locale, carabinieri e volontari del gruppo comunale di protezione civile garantiranno la sicurezza dell’area durante le fasi di brillamento.