Ha un malore in treno, soccorsa alla stazione di Pioltello

Martedì 29 ottobre è stato un giorno complesso per i pendolari partiti da Stazione Centrale

Una ragazza partita in treno dalla Stazione Centrale di Milano ha avuto un malore ed è stata soccorsa alla stazione di Pioltello. È quanto riporta l’Eco di Bergamo raccontando una giornata, quella di ieri, Martedì 29 ottobre, da incubo per diversi pendolari partiti dal capoluogo lombardo e diretti a Bergamo.

LA CANCELLAZIONE, IL RITARDO, IL MALORE 

Il  treno  numero 2631 doveva partire alle 18.05 dalla Stazione Centrale di Milano. Un guasto, però, non ha permesso la partenza, e numerose persone sono rimaste bloccate per diverso tempo sul convoglio per poi essere dirottate, una volta riuscite a scendere, su un altro treno, il numero 2633, ovviamente più carico del solito e che, si apprende sempre dall’Eco di Bergamo, è partito in ritardo rispetto alle 19.05, orario previsto.

Alla stazione di Pioltello una nuova pausa per i pendolari. Una ragazza, infatti, ha avuto un malore, e il treno si è fermato per permettere all’ambulanza di prestare i primi soccorsi.