Jova Beach Party a Linate: modifiche alla viabilità

Strade chiuse, posti di blocco e orari: tutte le informazioni per muoversi tra Milano e Segrate sabato 21 settembre

Manca sempre meno alla tappa milanese del Jova Beach Party, il tour che per tutta l’estate ha portato il cantautore Lorenzo Cherubini, conosciuto ai più come Jovanotti, sulle spiagge italiane. Per l’evento meneghino, in programma per il 21 settembre, la spiaggia sarà sostituita dagli spazi dell’aeroporto Linate, chiuso fino al 27 settembre per lavori.
Il grande afflusso di fan – si stima che i presenti saranno più di 100mila – causerà inevitabilmente alcuni disagi alla circolazione e la chiusura di alcune strade.

JOVA BEACH PARTY LINATE: LE STRADE CHIUSE

Per semplificare arrivo e ripartenza dei presenti, la Prefettura di Milano ha predisposto un Piano viabilistico con la chiusura dalle ore 8 della carreggiata sud di viale Forlanini – dai tre ponti di Milano in direzione aeroporto – e delle uscite di Linate della tangenziale estAlle ore 12 sarà la volta di via Corelli, chiusa in direzione Milano, con traffico consentito solo ai mezzi di emergenza: il consiglio, quindi, è di evitare – per quanto possibile e per l’intera giornata – gli spostamenti in auto sulla Rivoltana e nell’area interessata dal concerto. In particolare, a essere interessati dai problemi alla viabilità saranno i quartieri di Novegro, San Felice e Tregarezzo.
La Polizia Locale ha predisposto un posto di blocco alla rotonda del luna park di Novegro – potranno transitare solo i residenti o chi si recherà alle attività commerciali – e un secondo blocco totale alla rotonda di via Dante.

LA SITUAZIONE A NOVEGRO

Alle ore 12 di sabato 21 settembre verranno chiusi gli accessi delle vie Baracca, Novegro -angolo rotonda via Jannacci – e Dante. In queste strade potranno transitare solo residenti ed esercenti. Il consiglio per gli abitanti è di non utilizzare l’auto per l’intera giornata, se non in caso di emergenza.

COME MUOVERSI A TREGAREZZO E SAN FELICE

Anche San Felice e Tregarezzo saranno soggetti a disagi alla circolazione. Anche in questo caso il consiglio per gli abitanti è di evitare di utilizzare l’auto negli spostamenti, o se possibile di scegliere strade alternative alla Rivoltana per raggiungere Milano.

LE MODIFICHE AI PERCORSI DEI MEZZI PUBBLICI

Anche i mezzi pubblici subiranno alcune modifiche: in particolare, la linea ATM 923 terminerà le sue corse a San Felice, mentre la linea ATM 73 (piazzale Susa – San Felicino) farà servizio sulla tratta viale Argonne, via Marescalchi, piazza San Gerolamo, Cavalcavia Buccari, via Tucidide, via Corelli e Strada Rivoltana.

La viabilità verrà ripristinata alle ore 2 di domenica 22 settembre.