Gessate per un giorno diventa sede del Trofeo Regionale di moto d’epoca

I motociclisti si sfideranno domenica 22 settembre su un percorso di 60 chilometri, con partenza e arrivo in piazza Roma a Gessate

moto club gessate
Credit: Moto Club Gessate

Un evento da non perdere per gli appassionati delle due ruote, che domenica potranno assistere alla sfida di moto d’epoca e moderne divise nelle classi Vintage, Classic, Gentleman e Open. L’appuntamento è per domenica 22 settembre 2019 con il moto raid di regolarità su viabilità ordinaria organizzato dal Moto Club Gessate nell’ambito del Trofeo Regionale Lombardia Gr.2 per moto d’epoca, esteso nella categoria Open a tutte le tipologie di moto.

Il ritrovo per tutti i partecipanti è fissato in piazza Roma dalle 8 alle 10 e alle 10.01 avverrà la partenza degli iscritti ogni 30 secondi. Dalle 11.01 il controllo intermedio ogni 30 secondi e dalle 12.01 il controllo finale ogni 30 secondi. Dalle 14.30 alle 15.00 avverranno le premiazioni.

I partecipanti si sfideranno su un circuito massimo di 60 km, da percorrere a una velocità di media di 30km/h. Durante le prove cronometrate (CO), che si svolgeranno tutte a Gessate in Piazza Roma, il concorrente dovrà percorrere un’area non-stop nella quale non potrà appoggiare i piedi a terra, fare inversioni fino a giungere alle fotocellule di rilevamento tempi, nell’orario previsto dalla propria tabella di marcia. I tempi sono calcolati al centesimo di secondo.

La partenza, il controllo orario intermedio e il controllo cronometrico finale saranno effettuati a Gessate in Piazza Roma.

Nel primo giro si attraverseranno i paesi di Gessate, Bellinzago L.do, Pozzuolo M.na, Bisentrate, Truccazzano (Incugnate), Trecella, Cassano d’Adda, Pozzo d’Adda, Inzago, Masate con rientro a Gessate. Nel secondo, invece, si toccheranno i paesi di Gessate, Cambiago, Cavenago, Omate, Ornago, Roncello, Trezzano Rosa, Masate e Gessate.

Augusta Brambilla