Un’estate a tutto sport: l’Acqua-Deep

L' Acqua-Deep combina alta intensità e sicurezza per la colonna vertebrale e articolazioni. Ne abbiamo parlato con Riccardo, coordinatore del settore Swim di Enjoy Sport.

Per molti le vacanze sono sinonimo di mare. Fra un pomeriggio sotto l’ombrellone spalmati di crema solare e una passeggiata sul bagnasciuga al tramonto, potete continuare a tenervi in forma anche senza uscire dall’acqua grazie ad un’attività che potrete praticare anche una volta tornati a casa.
Oggi vi parliamo dell’Acqua-Deep, una disciplina un po’ diversa rispetto all’acquafitness, insieme a Riccardo, Istruttore e Coordinatore del settore Swim del centro sportivo Enjoy di Cernusco sul Naviglio, che alla redazione di fuoridalcomune.it ha raccontato i benefici di questo sport.

IN COSA CONSISTE

Disciplina di fitness acquatico che si compone di una serie di esercizi a corpo libero e con piccoli attrezzi in acqua alta (cm 180). L’Acqua-deep, svolgendosi senza ausili che favoriscono il galleggiamento richiede una preparazione iniziale. «Per questa disciplina è richiesta una preparazione sul galleggiamento come propedeutica al corso stesso – ha detto Riccardo -.Si tratta di tecniche consolidate della pallanuoto e del nuoto sincronizzato, utilizzate per sostenersi in acqua alta. In ogni caso – ha sottolineato il Coordinatore del settore Swim – può imparare chiunque abbia un’ottima acquaticità, avendo la consapevolezza e la pazienza di impegnarsi per apprendere il galleggiamento durante le prime lezioni, con la guida dell’istruttore». Il galleggiamento, durante tutto l’allenamento, è reso possibile grazie a remate, ovvero le spinte delle braccia, e a movimenti rotatori delle gambe.

BUONA INTENSITA’ E SICUREZZA
Diminuendo la forza di gravità è possibile svolgere molteplici movimenti alleggerendo il peso corporeo e salvaguardando le articolazioni. Un allenamento divertente in completo scarico della colonna vertebrale che migliora la mobilità articolare, la circolazione, l’acquaticità e la tonificazione in generale.
Man mano che aumenta la preparazione è possibile aumentare il livello di difficoltà e intensità applicando cavigliere con pesi o utilizzando piccoli attrezzi e palloni che richiedano di tenere le braccia fuori dall’acqua.

UNA NEW ENTRY

Lo Staff di Enjoy, preparato e con tanta voglia di mettersi in gioco, sarà arricchito, per la stagione 2019-2020, da una new entry d’eccezione. «Sono molto contento di poter annunciare – ha detto Riccardo –  che dall’anno prossimo farà parte dell’equipaggio un nuovo istruttore, docente internazionale, volto noto e stimato nel settore, dall’esperienza quasi trentennale che ha collaborato per molto tempo anche con European: diamo il benvenuto ad Andrea Gilardoni!».

NON RESTA CHE PROVARE
Se dopo le vacanze avrete ancora voglia di muovervi in acqua, non c’è bisogno di trasferirsi al mare in un luogo esotico. Al centro sportivo Enjoy di Cernusco sul Naviglio, infatti, potrete provare un ciclo di lezioni di Acqua-Deep.

«Per chi ha voglia di fare fitness in acqua, allenarsi divertendosi in compagnia – ha detto il responsabile del settore Swim – in Enjoy si possono trovare opportunità e scelte  per tutte le esigenze e le differenti necessità di orario, con formule di abbonamento o ingressi. Grazie all’esperienza – ha proseguito – siamo riusciti a elaborare planning e proposte per tutti con grande varietà di corsi e orari».

Non vi resta che informarvi chiamando il numero 02.9241256, scrivendo a info@enjoysport.eu o recandovi presso lo sportello informativo del Centro durante gli orari di apertura.

 

Plubbliredazionale scritto in collaborazione con Enjoy Sport