Gorgonzola, i bimbi delle scuole Deledda si spostano al Montalcini

A spostarsi temporaneamente saranno due classi quinte, che potranno così usufruire dei laboratori

Le sezioni A e C della quinta elementare Grazia Deledda di via Mazzini saranno spostate, solo per l’anno scolastico 2019/2020, alle medie dell’Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini: a stabilirlo è stata la delibera del Consiglio di Istituto, riunitasi nel mese di luglio.

LO SPOSTAMENTO

Lo spostamento alla secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci è solo una delle ipotesi vagliate, nel rispetto dell’autonomia scolastica, con l’Amministrazione comunale proprietaria degli edifici statali. Luogo di approfondimento il Tavolo Scuola, organo di confronto e dialogo tra il Comune e i rappresentanti degli Istituti comprensivi cittadini per la gestione armonica di materne, elementari e medie di uno stesso territorio.

COME FUNZIONERÀ

Si è pensato di recuperare i due laboratori del piano interrato della scuola secondaria di primo grado e di spostarvi solo due classi quinte, quelle le cui insegnanti avrebbero maggiormente gradito la vicinanza agli attrezzati laboratori d’informatica e di musica.

Scelta quest’ultima ipotesi, dopo il sopralluogo di giovedì 25 luglio, gli uffici comunali sono al lavoro per garantire ai ragazzi e alle loro famiglie tutti i servizi comunali: pre e post scuola, trasporto scolastico, piedibus e mensa.

Ilaria Scaccabarozzi, vicesindaco e assessore all’Istruzione, ha dichiarato: «Nell’ottica di restituire spazi necessari alla scuola, il mio impegno e quello dell’Amministrazione Comunale è di aumentare le competenze del “Tavolo scuola” e le sinergie con il Comune attraverso una programmazione che permetta di dare corpo a una progettazione sull’utilizzo degli spazi che sostenga concretamente tutte le necessità scolastiche e garantisca i processi di inclusione nell’attività didattica».

 

Augusta Brambilla