Pessano-Roncola, successo per la 37° edizione della gara ciclistica

Quasi 149 km che attraversano anche Gessate

La vittoria di Simone Ravanelli - credit Bergamo News

Ieri, domenica 7 luglio, i migliori scalatori della categoria Elite e Under 23 si sono dati appuntamento per una delle più prestigiose gare in salita per dilettanti, la Pessano-Roncola, giunta alla 37° edizione e organizzata dall’UC Pessano.

No Banner to display

LA GARA

Quasi 149 km che si sono conclusi sotto il monte Linzone, in provincia di Bergamo, per una manifestazione che può vantare una storia e un albo d’oro, confermata come gara nel calendario nazionale già da alcuni anni.

La partenza è stata a Pessano con Bornago, presso la sede della MP Filtri in via Primo Maggio, e il primo tratto ha toccato gli abitanti di Pessano, Caponago, Cavenago, Cambiago e Gessate, in un circuito da ripetere per 5 volte. Nei cinque giri la corsa ha transitato anche sul territorio gessatese, toccando via Marconi, via Brianza, viale Europa Sud e via Brianza in direzione Cambiago.

Successivamente, da Pessano i ciclisti hanno attraversato Caponago, Vimercate, Bernareggio, Verderio Inferiore e Superiore, Paderno d’Adda, Robbiate, Imbersago, Brivio, Villa d’Adda, Carvico, Ponte san Pietro, Palazzago, Almenno san Bartolomeo, Almenno san Salvatore, Strozza, Capizzone e Bedulita, con arrivo in salita a Roncola.

Ad aggiudicarsi la vittoria, il 24enne Simone Ravanelli.

 

Augusta Brambilla