ASD Calcio Gessate si prepara alla prossima stagione con nuove collaborazioni

La ASD Tritium Calcio di Trezzo organizzerà con l'ASD Gessate allenamenti, open day e partite

La società ASD Calcio Gessate si prepara alla stagione calcistica 2019/2020 con grandi novità: la presentazione dei nuovi progetti si è recentemente svolta alla presenza del presidente, Tommaso Villa, e del nuovo direttore sportivo, Stefano Montingelli.

UNA NUOVA COLLABORAZIONE

La vera e importante novità riguarda la collaborazione che la ASD Calcio Gessate ha stretto con la società Tritium Calcio di Trezzo sull’Adda, per il settore giovanile. In particolare per i ragazzi della scuola calcio delle annate 2012, 2013 e 2014, dei pulcini e degli allievi delle annate 2011-2007 e dei ragazzi dell’attività agonistica delle annate 2006-2003. Presenti per la società trezzese il responsabile del settore giovanile, Nicola Bassani, e la responsabile di marketing e comunicazione, Alessandra Martinelli.

«Lo scopo di questa cooperazione è quello di alzare l’asticella per il calcio gessatese e cercare di portare esperienza, professionalità e qualità di gioco che possano permetterci di continuare a crescere e migliorarci sempre di più – ha dichiarato Tommaso Villa, presidente uscente -. Abbiamo in programma di presentare open day congiunti, confrontarci sulla metodologia di allenamento e organizzare amichevoli e tornei».

TRITIUM CALCIO

La società A.S.D Tritium Calcio 1908 milita in serie D e ha al suo attivo tanta esperienza, professionalità e competenza.

«Stiamo cercando, nei paesi limitrofi al nostro, e, per chi si propone, delle società di calcio amiche con cui collaborare e condividere un programma tecnico di allenamento congiunto. Con la ASD Calcio di Gessate, abbiamo trovato sinergia di intenti e ampia collaborazione che ci hanno permesso di dare l’avvio a questo progetto condiviso- ha dichiarato Nicola Bassani -. È un anno che noi abbiamo definito di fidanzamento, di conoscenza e di confronto. Per i ragazzini che potrebbero risultare i più promettenti, noi proponiamo il progetto Tritium, che significa farli approdare alla nostra realtà calcistica e avere modo di seguirli più da vicino».

«Continueremo nel solco di ciò che è stato fatto finora con impegno, passione e tenacia – ha concluso Tommaso Villa -. Ci tengo a sottolineare che, uno dei nostri obiettivi, è quello di inserire allenatori qualificati e patentati Isef con l’obiettivo di dare un servizio di maggiore qualità ai nostri iscritti».

 

Augusta Brambilla