Palio delle Contrade: a Cassina la sfida prosegue tra sport e divertimento

L’edizione 2019 del Palio delle Contrade, che si è rivelata un successo, si avvia verso il gran finale di domenica 23 giugno

palio contrade cassina

Colori, gare, sport e tanto divertimento. Sono queste le parole chiave del Palio delle Contrade che in questi giorni sta invadendo le strade di Cassina De Pecchi. Ebbene sì, perché l’evento più atteso di questo periodo, che ha preso il via lo scorso venerdì 14 giugno con la sfilata e la gara di ballo, sta regalando grandi emozioni a grandi e piccini.

Una dieci giorni di sport ed attività iniziata con la gimkana e le prime gare di pallavolo e calcio, per poi passare alle bocce, agli scacchi, briscola e scopone scientifico. Gare e tornei in cui i cassinesi si sfidano suddivisi in quattro contrade: Contrada Vecchia, Contrada Sant’Agata, Contrada Martesana e Contrada Camporicco.

«Siamo veramente felici per il gran numero di squadre iscritte, ma soprattutto per l’affluenza delle persone che vengono a vedere, sostenere e festeggiare insieme a noi», ha commentato Alberto di Leo, organizzatore dell’evento. Persone che non si sono lasciate intimidire nemmeno dalla pioggia, che ha provato a ostacolare il gran successo del Palio proprio nelle prime giornate.

LA TRADIZIONE SI RINNOVA GRAZIE AI GIOVANI 

Il successo di questa edizione del Palio delle Contrade non può che dar ragione a coloro che hanno voluto riprendere quella tradizione nata agli inizi degli anni settanta. Dopo una serie di interruzioni, la prima nel 1975 e poi nel 1994, il Palio ha ripreso vita nel 2012 grazie alla volontà di un gruppo di ragazzi dell’associazione Fuori la Voce, riuscendo a creare aggregazione all’interno del paese, dando la possibilità alle persone di conoscersi ed interagire tra loro attraverso il gioco, che altro non è se non un mezzo per sentirsi parte di un gruppo, di una comunità.

Ed è proprio questo il messaggio che gli organizzatori, con a capo il Presidente Simone Vazzoler, vogliono trasmettere e far arrivare alla gente: «stare insieme per creare un qualcosa di bello, di buono da portare in giro per il mondo».

Non resta dunque che vivere questi ultimi giorni, in attesa di domenica 23 giugno, quando si terranno le ultime gare prima della grande cerimonia di chiusura.

Qui trovate il programma dettagliato dei prossimi appuntamenti del Palio delle Contrade.