Crolla controsoffitto a scuola: a Gorgonzola indagini per scoprirne la causa

Il crollo è avvenuto nel fine settimana, fortunatamente senza coinvolgere nessuno

Immagine di repertorio

Una gran fortuna quella dei piccoli iscritti e del personale della primaria Grazia Deledda di Gorgonzola, che si sono salvati dal crollo di parte del controsoffitto di un’aula avvenuto durante il weekend del 18 e 19 maggio, a scuola chiusa.

IL CROLLO

I due pannelli del controsoffitto di un’aula al primo piano della struttura hanno ceduto forse a causa di infiltrazioni: la scoperta, avvenuta verso le 7 di lunedì 20 maggio alla riapertura della scuola di via Mazzini da parte del personale inserviente, ha colto di sorpresa il Comune, che aveva effettuato un sopralluogo in prossimità del periodo natalizio, dopo i lavori di manutenzione straordinaria compiuti la scorsa estate.

I LAVORI DELLA SCORSA ESTATE

I lavori erano stati necessari per poter trasformare in un’aula ordinaria lo spazio utilizzato come laboratorio a causa dell’eccessivo soleggiamento, e che aveva visto l’Ufficio lavori pubblici provvedere alla sostituzione dei serramenti con l’introduzione di parapetti interni anticaduta, realizzato la schermatura delle vetrate tramite tende oscuranti estensibili, impermeabilizzata e bonificata la copertura esterna e inserito l’impianto di condizionamento.

Ora i tecnici del Comune, insieme agli operai che hanno materialmente eseguito l’intervento, sono al lavoro per capire i motivi dell’infiltrazione – che al momento sembra essere la causa del cedimento.

 

Augusta Brambilla