Cassano D’Adda, sventata rapina notturna in un bar

Protagonisti due giovani albanesi e un adolescente marocchino

furti pioltello 14 febbraio

Ci hanno provato nella notte tra mercoledì e giovedì, ma non ci sono riusciti: due giovani albanesi e un 17enne marocchino sono stati arrestati – mentre il più giovane è stato denunciato a piede libero – dai Carabinieri della Stazione di Cassano D’Adda per aver tentato di forzare la porta d’ingresso di un bar.

LA VICENDA

I militari, allertati da un residente che ha avvertito il 112, hanno sorpreso i tre alle prese con un cacciavite dinanzi l’ingresso di un bar nel centro commerciale l’Agorà. I due arrestati sono stati giudicati per direttissima presso il Tribunale di Milano, ottenendo l’uno gli arresti domiciliari e l’altro l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.