Elezioni Cassina de’ Pecchi: Medei in pista

Comitato Civico Cassina in corsa per le elezioni. Dialogo aperto, ma a precise condizioni.

Sandro Medei
Sandro Medei

La lista dei pretendenti alla carica di Sindaco di Cassina de’ Pecchi si allarga. Dopo il nome di Rossana Recchia, candidata per il Movimento 5 Stelle (ne abbiamo parlato qui) e di Giovanni Mele, candidato per il Partito Democratico, spunta quello di Sandro Medei, che guiderà il Comitato Civico Cassina. Dopo l’alleanza con il resto del centrosinistra nel 2014 che ha portato all’elezione di Massimo Mandelli e dopo essere stato cacciato dalla giunta dallo stesso Sindaco poco più di un anno fa, Sandro Medei prova a fare il salto per arrivare ad occupare la poltrona di primo cittadino della città.

RAPPORTI CON LE FORZE POLITICHE

Comitato Civico Cassina non chiude ad eventuali alleanze con altre forze politiche, ma di sicuro c’è che il loro candidato Sindaco è deciso. La collaborazione con altri soggetti potrà avvenire ad una condizione ben precisa, ovvero che questi siano sgombri da ideologie di qualsiasi colore politico e attenti ai reali bisogni dei cittadini.

PROGRAMMA

Il programma del Comitato Civico Cassina partirà dagli impegni presi nel 2014 e rimasti disattesi, come la partecipazione dei cittadini alle decisioni amministrative, una comunicazione trasparente e una effettiva rappresentatività di tutte le realtà del territorio.

Aspetti centrali della vita della città completeranno il programma elettorale con cui Medei si presenterà agli elettori. Infrastrutture comunali, Piano di Governo del Territorio, ampliamento cimitero, gestione della macchina comunale, un nuovo sistema di viabilità e destinazione degli oneri di urbanizzazione relativi alla riqualificazione della ex area Nokia Siemens saranno le voci principali del contratto per il governo di Cassina.