Gorgonzola, il piedibus premia i bimbi che lo utilizzano

Un pensiero per ricordare alle famiglie l'importanza di questo servizio

L’amministrazione comunale ha voluto premiare a sorpresa i bambini della Scuola primaria che quotidianamente usufruiscono del servizio Piedibus nelle 5 linee attive in occasione dell’approssimarsi delle feste natalizie.

LA PREMIAZIONE

Il primo cittadino Angelo Stucchi, insieme a Ilaria Scaccabarozzi – vicesindaco e assessore a Scuola e Istruzione – martedì 11 dicembre alla Grazia Deledda, mercoledì 12 dicembre alla Molino Vecchio e venerdì 14 dicembre all’ IMI ha consegnato a ciascuno dei 130 iscritti una pergamena e una tazza per la prima colazione con la bandiera di uno degli Stati del mondo offerte da Coop Vicinato Lombardia.
I 15 pandori e panettoni offerti dal supermercato Conad della città sono stati invece estratti a sorte tra tutti i bambini presenti.

IL SIGNIFICATO

Un piccolo segno per ricordare alle famiglie l’importanza di questo servizio che permette di far percorrere ai propri figli il tragitto casa-scuola in modo sicuro e sostenibile, promuovendo concretamente la mobilità pedonale a beneficio della viabilità nei pressi delle scuole ma anche e soprattutto per la qualità della vita nell’ambiente urbano.

Il Comune di Gorgonzola, oltre agli sponsor sensibili e disponibili «ringrazia sentitamente tutti i volontari del Piedibus che mettono a disposizione pochi minuti della loro giornata per un servizio “diversamente” educativo, perché aiuta i piccoli a conoscere e prendere consapevolezza degli spazi della propria città imparando in modo naturale l’importanza e il valore delle norme del codice della strada»

 

Augusta Brambilla