Al via il recupero della stazione meteo di Cernusco

Durante una serata aperta a tutti verranno illustrate le linee guida del progetto di riattivazione

Sono ormai diversi anni che la sezione meteorologica del parco dei Germani è inattiva, ed è del comitato Bene Comune Cernusco l’idea di tornare a farla funzionare, attraverso un progetto collaborativo tra diverse realtà del volontariato.
LA STORIA DELLA STAZIONE
La stazione meteorologica di Cernusco, inaugurata circa quindici anni fa nel parco dei Germani, è stata gestita fino al 2009 dalla Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo ma poi, scaduta la convenzione, è stata lasciata senza manutenzione, smettendo di funzionare e privando i cittadini della possibilità di avere importanti informazioni e dati meteorologici sulla loro città.
La nostra proposta – hanno affermato i portavoce di Bene Comune Cernusco – che ha ricevuto l’attenzione dell’Amministrazione, è di riportare a far funzionare questo bene patrimonio del comune, attraverso un progetto collaborativo fra le diverse realtà del volontariato con un obiettivo di formazione e promozione della cultura climatica e ambientaleInfatti tale installazione, oltre a fornire dati utili per numerose applicazioni, costituisce un componente fondamentale per un laboratorio di progettazione, costruzione e sperimentazione di sistemi per il monitoraggio meteo-ambientale da proporre a studenti e appassionati cittadini che può diventare anche occasione di riqualificazione professionale.”
UNA SERATA PER PARLARNE
Il progetto verrà presentato in occasione di una serata di informazione e discussione aperta a tutti, in programma per giovedì 25 ottobre alle ore 21, presso la biblioteca Lino Penati (via Fatebenefratelli 12, a Cernusco).
Al confronto pubblico parteciperanno Daniele Restelli, vicesindaco e assessore all’Ambiente, Paolo Bonelli, meteorologo, e Massimo Mazzoleni del Centro Meteorologico Lombardo.