Rete ultra veloce: Carugate si inserisce nel progetto di Regione Lombardia

L'inizio dei lavori, che doteranno cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione di rete a banda ultra larga, è previsto per luglio 2019

Sono 1476 i comuni lombardi che vedranno aumentata a 100Mbps la propria rete ultra veloce, grazie al progetto di Regione Lombardia, che prevede quattro fasi di attuazione, avviate dalla regione con scadenza semestrale.

LA RETE A CARUGATE

Il comune di Carugate ha aderito al progetto, inserendosi nella quarta fase – quella attuativa. L’inizio dei lavori è previsto per luglio 2019.
L’adesione al progetto e la sua realizzazione permetteranno a popolazione, imprese e Pubblica Amministrazione di essere raggiunte e servite da una rete a banda ultra larga.

Con la firma della convenzione e il recepimento da parte di Regione Lombardia, anche Carugate ha fatto la sua parte nello sviluppo della banda larga promosso dall’agenda digitale tramite Infratel. – ha commentato il vicesindaco MainoAdesso non resta che attendere luglio 2019, quando inizieranno i lavori di posa dell’infrastruttura ottica in paese; a lavoro terminato crediamo che le società che forniscono la connettività, trovandosi a disposizione l’infrastruttura, avranno tutto l’interesse ad accendere al rete ultraveloce a Carugate, – ha concluso – non solo per l’utenza privata e domestica ma anche e soprattutto per quella a uso commerciale e per le imprese, abbassando così i costi e garantendo vantaggi per tutti gli utilizzatori”.