Stucchi e Scaccabarozzi: «Noi siamo qualcosa di diverso». Le dichiarazioni

Sindaco e vicesindaco soddisfatti dei risultati raggiunti

È stato Angelo Stucchi – il 24 giugno 2018 – a vincere il ballottaggio contro Giuseppe Olivieri,riconfermandosi sindaco della città di Gorgonzola per il prossimo quinquennio, con il 51,81% e 3802 voti contro il 48,19 % e 3536 voti, su un totale di 7439 votanti.

Il sindaco non correva da solo ma, grazie all’apparentamento con Ilaria Scaccabarozzi capolista della lista civica Insieme per Gorgonzola, ha potuto contare su volti nuovi e forze nuove.

LA SODDISFAZIONE DEL DUO

Il neo sindaco si è espresso con parole di soddisfazione: “È una vittoria importante perché per battere una destra che ha diviso in due la città bisognava cambiare modo di fare politica e governare diversamente. Io e Ilaria, con l’apparentamento, abbiamo scelto di diventare qualcosa di diverso perché è necessario esserlo e la città ha compreso e ci ha dato ragione. Siamo stati premiati e il nostro risultato è straordinario”.

Pronta la replica di Ilaria Scaccabarozzi: È una nostra vittoria e siamo molto contenti di aver raggiunto questo obiettivo che inseguivamo da tempo. Crediamo che questi cinque anni di governo che ci aspettano dimostreranno che facciamo la differenza e noi ci impegneremo per tenere fede al nostro programma elettorale”.

Ilaria Scaccabarozzi sarà vicesindaco con delega alla Scuola, allo Sport e alle Relazioni Uffici Comunali e Nadia Castelli, architetto gorgonzolese classe 1962, sarà il nuovo Assessore all’Urbanistica. I consiglieri di maggioranza che siederanno in sala consiliare e che appartengono alla lista Insieme per Gorgonzola, saranno cinque.

Io ci confidavo,  ma è stata dura perché siamo stati in bilico fino alla fine dello spoglio delle schede – ha sottolineato il neo vice sindaco – Ora ci attende un impegno importante per il bene della città e dei suoi abitanti, che è ciò che ci sta a cuore”.

 

 

Augusta Brambilla