“Quando mi riconoscerai”, Marco Erba accende l’agorà e il Festival del Libro

Il nuovo romanzo di Marco Erba apre il Festival del Libro e della Lettura di Cernusco

A giudicare dal numero delle persone in sala al teatro Agorà di Cernusco è già entrato nei cuori dei lettori. “Quando mi riconoscerai”, edito da Rizzoli, è infatti l’ultima fatica dello scrittore cernuschese Marco Erba.

LO SCRITTORE NELLA SUA CITTÀ

Dopo il grande successo di “Tra me e te”, uscito nel 2014 sempre per Rizzoli, il trentasettenne cernuschese porta al suo pubblico un romanzo nuovo. Adolescenti di oggi e di ieri in un turbinio di emozioni, violenza, amicizia, amore e perdono il tutto rafforzato da una forte condanna ad ogni forma di oppressione e fascismo; sono questi i temi trattati nelle due storie portate avanti in maniera parallela nel romanzo, che si intrecciano indissolubilmente (ne avevamo già parlato LEGGI QUI). Sul palco, insieme all’autore, anche i ragazzi della scuola in cui lo stesso autore insegna e che hanno letto alcuni frammenti del libro. Al termine della presentazione i presenti hanno avuto la possibilità di incontrare l’autore e farsi autografare la loro copia con tanto di dedica.

INIZIA IL FESTIVAL DEL LIBRO E DELLA LETTURA

La presentazione di “Quando mi riconoscerai” è la prima delle due presentazioni, organizzate da Libreria del Naviglio, che apriranno il Festival del Libro e della Lettura di Cernusco (LEGGI QUI). Il prossimo appuntamento è previsto per domani (7 aprile) con la presentazione di “Alla scoperta delle cascine di Cernusco” di Elisabetta Ferrario e Mauro Raimondi.