Don Luca, cresciuto a Cernusco, promosso vicario a Rho

Anche il sindaco lo ha ricordato come amico, catechista ed esempio

Basterebbe aprire il baule dei ricordi dei miei 18 anni e dintorni per raccontare aneddoti ed emozioni di una stagione della vita, sul finire degli anni ‘80 – inizio ‘90, condivisa insieme ai giovani di quella generazione all’oratorio Paolo VI qui a Cernusco sul Naviglio: amico, catechista, esempio e infine Don Luca” così il primo cittadino Ermanno Zacchetti ricorda il don, nato e cresciuto a Cernusco, che dalla comunità pastorale Regina degli apostoli di Bernareggio, Villanova, Aicurzio e Sulbiate, si sposterà ora a Rho, in seguito alla nomina di vicario episcopale.
Un prete dal temperamento entusiasta, che non si tira indietro difronte al duro lavoro.
Classe 1966, Don Luca Raimondi si è formato a Cernusco, prima all’oratorio Sacer, poi al Paolo VI. È stato ordinato prete dal cardinal Martini nel 1992.
Lo aspetta una nuova avventura che sicuramente metterà in luce le sue qualità.