Arriva Il Piccolo Evento Olistico, pomeriggio di beneficenza per Jack

Si svolgerà presso La Filanda di Cernusco, e il ricavato verrà devoluto all'associazione "Jack gli occhi della speranza"

Si chiama Jack (Giacomo all’anagrafe), ed è un meraviglioso bambino purtroppo affetto da tetraparesi spastica: è per lui e l’associazione nata in suo onore (“Jack e gli occhi della speranza“) che, domenica 25 marzo, l’Associazione Culturale Parsec, con il patrocinio del comune di Cernusco, ha organizzato Il Piccolo Evento Olistico, un’iniziativa dedicata al benessere spirituale.

No Banner to display

Si tratterà di un pomeriggio davvero “fuori dal comune”, improntato alla solidarietà e alla vicinanza, nel tentativo di sostenere la famiglia del piccolo Jack, di cui potete leggere qui la storia.

LA STORIA

Jack è nato prematuro nel 2010, e a causa di un errore medico è stato costretto a rimanere in terapia intensiva per due mesi per poter respirare con l’aiuto dei macchinari. L’ipossia cerebrale avvenuta durante il parto ha causato al piccolo una tetraparesi spastica con grave ipotono, che ancora oggi non permette al bambino di correre e giocare come gli altri. Al momento svolge diverse terapie atte a migliorare il suo tono muscolare, ma la famiglia – papà, mamma, nonni e fratellino –  ha bisogno di aiuto per poter sostenere tutte le cure necessarie.

IL PROGRAMMA

Dalle 16 alle 19, presso La Filanda di via Pietro da Cernusco 2, si potrà vivere l’esperienza delle vibrazioni dei gong planetari e degli strumenti musicali olistici, e partecipare alla conferenza “Le Foglie del Destino“, gustando un rinfresco vegetariano a conclusione della giornata.

L’evento, il cui ricavato verrà devoluto alla famiglia di Jack per aiutarlo nel suo percorso di vita, richiede un contributo di 27 euro.

Per le prenotazioni è possibile cliccare qui