PIOLTELLO
‘VUOI LA PACE? PEDALA!’, LA BICICLETTATA DI DOMENICA 1°OTTOBRE PER L’ACCOGLIENZA

La pace si costruisce partendo dalle realtà locali e dai comuni in particolare, perché questi sono i luoghi privilegiati dove far crescere la consapevolezza e una cultura di pace”. Queste le parole del consigliere comunale con delega alla Pace Gianni De Vito, che invita tutti i suoi concittadini a partecipare alla biciclettata più famosa dell’hinterland milanese.

Organizzata e promossa dal Coordinamento ‘ La Pace in Comune’, un coordinamento di cui fan parte 32 comuni e che si adoperano, sin dagli anni novanta, sulle tematiche della pace, la pedalata ‘Vuoi la pace? Pedala!’, è anche patrocinata dal Comune di Milano e da molte Acli Milanesi. Il punto di ritrovo per i cittadini di Pioltello, per chiunque volesse partecipare, in sella alla propria bici, è per domenica 1° Ottobre in Piazza dei Popoli, poco dopo le ore 9.00 del mattino. Si pedalerà, tutti insieme, alla volta di Piazza del Duomo, seguendo la pista ciclabile lungo la Martesana. Prima però, una breve sosta a Vimodrone, dove si incontreranno i ciclisti provenienti dai paesi limitrofi di Solbiate, Vimercate, Mezzago, dall’altra da Trecella, Cassano D’Adda e Masate, Pioltello e Segrate.

Quest’anno si pedala sostenendo e promuovendo il tema principale della biciclettata: L’Europa, l’accoglienza e il ruolo rispetto alla gestione delle migrazioni. Ben 7 i percorsi differenti, che attraversano più di 80 comuni della provincia di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, e che portano tutti alla manifestazione finale in Piazza Duomo. A tutti i ciclisti si chiede di indossare un capo del colore assegnato al percorso alla quale si partecipa; ai pioltellesi è chiesto di indossare una maglietta, o un indumento, di colore giallo così, una volta giunti in Piazza Duomo, si potrà comporre una grande bandiera della pace. “E’ un grande evento di partecipazione e condivisione di valori, ma se vogliamo che la pace non rimanga un concetto astratto, dobbiamo costruirla giorno dopo giorno, stimolando comportamenti coerenti – dice la sindaca Ivonne Cosciotti, che continua-  ecco perché, come amministrazione, stiamo pensando di organizzare un festival della pace, da realizzare nella nostra città, come atto finale di un percorso di pace e convivenza, che stiamo studiando e che vogliamo proporre ai nostri cittadini”.

 

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito : www.vuoilapacepedala.com