CERNUSCO SUL NAVIGLIO
LINDA E’ TORNATA A CASA. LA CITTA’ E I FAMILIARI POSSONO DORMIRE TRANQUILLI

Un grande collettivo sospiro di sollievo per la famiglia e la comunità locale di Cernusco sul Naviglio, che nelle scorse ore  è rimasta con il fiato sospeso e si è mobilitata in massa per la scomparsa di una ragazzina di soli 12 anni della quale non si avevano notizie dalla mattina, dopo che era uscita di casa per recarsi a scuola in Piazza Unità di Italia. (Qui l’ultimora di fuoridalcomune.it)

L’allarme era stato lanciato sui social e sui gruppi di whatsapp una volta appurato che Linda a scuola questa mattina, non era mai arrivata.

Polizia Locale, Forze dell’Ordine, protezione civile e cittadini si sono prontamente mobilitati in un tam tam che in pochissime ore ha fatto il giro del web, fino a che, sempre attraverso i social, solo poche ore fa si è diffusa la notizia del tanto sperato ritorno a casa.

Sulla vicenda cala il massimo riserbo, e sono ora in corso le indagini degli inquirenti.

I cittadini possono dunque dormire tranquilli, Linda e a casa, e come spesso capita, anche questa volta, il potere della rete ha dimostrato tutta la sua potenza e la sua pubblica utilità.