VIMODRONE
ASSEGNATE LE DELEGHE AGLI ASSESSORI. INIZIA IL TERZO MANDATO DI VENERONI

Nominata la giunta, arrivano le deleghe assessorili a Vimodrone con cui il Sindaco Veneroni ha affidato l’esercizio di indirizzo e controllo dei molteplici settori della macchina comunale per i prossimi cinque anni.

Al Vicesindaco Osvalda Zanaboni andranno  lavori pubblici, patrimonio, manutenzioni, verde pubblico, edilizia pubblica, arredo urbano, servizi cimiteriali, servizi informativi e personale.

Ad Annamaria Vannucchi, bilancio, tributi, partecipazioni comunali, famiglia, politiche sociali e pari opportunità.

Sport, tempo libero, salute, diritti degli animali, attività produttive e politiche del lavoro, saranno affidate ad Enzo Gregoli, mentre istruzione, asili nido, cultura, biblioteca, volontariato, integrazione ed interculturalità saranno in capo a Marco Alberini.

All’assessore esterno Luigi Verderio, rimarranno urbanistica, edilizia privata, politica per la casa, ambiente e gestione rifiuti e fonti rinnovabili.

Polizia locale, protezione civile, servizi demografici, affari generali ed istituzionali, contratti e affari legali, comunicazione, partecipazione, diritti civili, cooperazione internazionale, politiche giovanili, legalità e trasparenza, grandi eventi, periferie, innovazione e smart city saranno invece di competenza del primo cittadino.

Fatta la squadra, assegnate le deleghe, non rimane ora mettersi a lavoro dopo una campagna elettorale lunga e faticosa.

Anche da parte della redazione di Fuoridalcomune.it, l’augurio di buon lavoro nell’interesse dei cittadini di Vimodrone