MARTESANA
LA SOLIDARIETA’ DEL TERRITORIO VERSO LE POPOLAZIONI TERREMOTATE AMMONTA A 70000€ E MOLTISSIME INIZIATIVE

La Martesana  torna a far parlare di sé per una bella iniziativa di solidarietà, che ha messo in campo nei mesi scorsi attraverso una raccolta di fondi  destinati alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto dello scorso anno, e alla quale hanno contribuito le amministrazioni comunali, i cittadini, aziende e associazioni del territorio, e la Protezione Civile.

I rappresentanti dei 20 comuni che la compongono, Basiano,  Bellinzago Lombardo , Cassano d’Adda, Cassina de’ Pecchi,  Cernusco sul Naviglio, Gorgonzola,  Inzago, Liscate,  Masate, Melzo,  Pessano con Bornago, Pioltello, Pozzuolo Martesana,  Rodano,  Segrate,  Trezzano Rosa,  Truccazzano,  Vaprio d’Adda,  Vignate e Vimodrone, si sono ritrovati mercoledì 28 giugno presso il comune di Pioltello per ufficializzare la destinazione dei fondi raccolti  che ammontano a 70 mila euro e che saranno consegnati a settembre a Rosa Piermattei, sindaco di San Severino Marche.

Questa cifra, frutto della generosità collettiva, servirà a raggiungere la quota di finanziamenti necessari per la realizzazione di un Villaggio scolastico che ospiterà la scuola dell’infanzia, la primaria e,  in futuro, anche la secondaria di primo grado, danneggiate dalle scosse.

La situazione delle scuole a San Severino è molto grave e il Comune, nonostante i risparmi di spesa effettuati sul proprio bilancio e le donazioni ricevute, non è riuscito a fare fronte completamente alla loro ricostruzione e il percorso scolastico di circa mille studenti settempedani è continuo con doppi turni e disagi per le famiglie.

Infatti, secondo i rilievi effettuati dai tecnici, sono stati decretati inagibili totalmente l’Istituto tecnico tecnologico “Eustachio Divini” e la Scuola dell’infanzia “Virgilio” e parzialmente anche il plesso scolastico razionalista “Alessandro Luzio” che ospitava la primaria.

La raccolta dei fondi continuerà fino al giorno della consegna dell’assegno e per chiunque volesse ancora partecipare, può indirizzare le proprie donazioni a: Comune di Pioltello – Causale: Fondo di solidarietà- Iban: IT 67V 02008 33590 00010 4429665.

A.B.