CERNUSCO
ENJOY SPORT SI CONFERMA UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER LO SPORT IN CITTA’ E NELL’HINTERLAND DI MILANO

Il centro sportivo cernuschese è sempre più un punto di riferimento sportivo.La conferma ancora una volta, arriva dai tre giorni di giugno, il 16, 17 e 18 in cui Enjoy Center ( che è diventata da maggio Enjoy Experience Training Center) ha ospitato nelle sue sale sportive il Corso per Preparatori Fisici Nord Italia FIP  vedendo i preparatori atletici, tesserati della Federazione Italiana Pallacanestro, specializzarsi ancor più nelle tecniche di allenamento.

Patrocinato dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano- l’intero corso formativo si è svolto tra un’alternanza di lezioni teoriche, pratiche e prove d’esame confermando ‘Enjoy Sport’, ancora per una volta, ‘Casa delle federazioni sportive’. 15 gli alunni che sotto la direzione tecnica di Andrea Molina, grande punto di riferimento dell’intera federazione, hanno potuto approfondire le proprie passioni sportive dedicandosi completamente, tra le mura di questo centro sportivo, al perfezionamento delle tecniche di preparazione funzionale. Il clima positivo che ruota intorno ad uno sport, stupisce sempre: la condivisione di una passione, la voglia e la determinazione di migliorarsi unite a, come spiega un tecnico presente in questi tre giorni: “Una struttura d’avanguardia e un centro in cui si respira davvero un ottimo clima”.

Sempre negli stessi giorni Enjoy ha ospitato anche una lezione, organizzata dal Comitato Italiano Arbitri, rivolta proprio ai direttori di gara calcistica. Una lezione che si è proposta come anteprima di un corso, sempre pianificato e progettato dalla CIA la quale, vista l’efficienza di questo centro sportivo ha deciso di condurre il ciclo di lezioni per arbitri, che si terrà nei prossimi mesi, proprio negli spazi atletici di Enjoy. “Siamo davvero molto soddisfatti e contenti –dice Matteo Gerli, numero uno di Enjoy Center- “questo evento è un’ulteriore conferma del ruolo sempre più rilevante che Enjoy vuole avere nel panorama sportivo Nazionale, vogliamo diventare punto di riferimento per lo sport italiano”.