PIOLTELLO
FIRMATO L’ACCORDO CON LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEI PENSIONATI. ECCO COSA PREVEDE

Una data molto importante quella del 3 aprile per le organizzazioni sindacali dei pensionati: l’Amministrazione comunale di Pioltello ha difatti sottoscritto il protocollo di intesa con le organizzazioni Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, al fine di sviluppare un modello di concertazione tra le organizzazioni e l’Amministrazione, per definire strategie e interventi a favore della popolazione anziana” come si legge sul documento.

In tale occasione, la sindaca, Ivonne Cosciotti, l’assessora ai Servizi Sociali e alla Terza Età, Antonella Bussetto ed il vicesindaco Saimon Gaiotto, si sono impegnati, di fronte ad una folta delegazione sindacale (composta da Ezechiele Patera, Mario Sormani e Angelo Redondi di Spi-Cgil, Emilio Didonè, Luigi Alberti, Franco Desiante e Angelo Desiante di Fnp-Cisl e Amedio Giuliani di Uilp-Uil), a stabilire un canale di comunicazione diretto con l’obiettivo di implementare servizi adeguati alle esigenze della città.

20170403_firmaprotocollointesa

Importante sarà anche avere informazioni e referenti negli uffici comunali – ricordano i rappresentanti sindacaliin modo da poter dare ai nostri associati e alle persone che ci contattano informazioni aggiornate su servizi e facilitazioni”. Dal canto suo l’Amministrazione, con la firma del protocollo, si impegna a coinvolgere le organizzazioni sindacali in fase di predisposizione del bilancio comunale preventivo e degli assestamenti di bilancio”.

La firma di tale accordo rappresenta di certo un passo molto importante che il Comune di Pioltello ha compiuto verso una fetta molto cospicua della sua popolazione: stando ai dati del comune aggiornati al 5 aprile 2017, su 37.049 abitanti, gli anziani compresi tra i 60 e i 99 anni sono 9.124, di cui 4 persone che superano i 99 anni.