COLOGNO MONZESE
DUE GENERAZIONI A CONFRONTO NELLA MOSTRA DEDICATA AI COLO’

Due generazioni a confronto e due stili figurativi contrastanti; ecco quello che emergerà dalla mostra ‘Immaginazione e concretezza’ la cui inaugurazione è prevista per sabato 18 marzo in Villa Casati a Cologno Monzese.

No Banner to display

La Proloco cittadina, con il Patrocinio dell’amministrazione comunale, presenta  una mostra di pittura dedicata a due artisti, Antonio e Giorgio Colò, che, nonostante portino evidentemente lo stesso cognome, esprimono un modo di fare arte differente, seppur attraverso un identico mezzo pittorico. Troviamo quindi un’attività figurativa nella generazione di Antonio, che rappresenta paesaggi, nature morte o ritratti sempre affidati ad una ricerca estenuante e precisa della realtà; mentre nell’arte di Giorgio, ovvero nella nuova generazione, il soggetto pittorico, pur rappresentando una figura, è a volte reale e a volte immaginario e fantasioso. Le differenze riguardano anche la scelta dei supporti: Antonio predilige il classico colore ad olio, le tempere, le spatole e i pennelli sui supporti di tela e masonite; mentre Giorgio dipinge con acrilico e chine molto morbide su fogli e cartone.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 26 marzo nei giorni da lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00; e nei giorni di sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e nel pomeriggio dalle ore 16.00 alle 19.00.