CERNUSCO SUL NAVIGLIO
ELEZIONI PRIMARIE CENTRO SINISTRA: VINCE ZACCHETTI (PD) CON IL 37,7%

Chi si aspettava un risultato scontato, sarà rimasto certamente deluso. “Le primarie cernuschesi sono state primarie vere” ha commentato il vincitore Ermanno Zacchetti , visibilmente emozionato dal quartier generale della coalizione di via Fatebenefratelli, qualche minuto dopo l'”imprimatur” del popolo di centro sinistra, e con tanto di vittoria al fotofinish.

Il quadro che ne è uscito al termine di una lunga giornata che ha portato  1571 elettori in Piazza Ghezzi e in Piazza Matteotti, diventati seggi elettorali allestiti per l’occasione, è un ritratto di un PD locale diviso tra i due candidati Zacchetti e Rosci con il primo che la spunta con il 37,7% (592 voti) e il secondo che si ferma al 32,7%, (514 voti), mentre Daniele Restelli di Vivere Cernusco subito dietro con il 29,5% dei consensi (465 preferenze).

Sono 1571 gli elettori che che hanno votato alle primarie del centro sinistra
Sono 1571 gli elettori che che hanno votato alle primarie del centro sinistra

E’ finito un campionato, ed è arrivato il momento di indossare la maglia della nazionale del centro sinistra“. Non poteva non scegliere la metafora calcistica, l’assessore allo sport Ermanno Zacchetti, ora candidato sindaco ufficiale della coalizione post Comincini, per commentare la sua vittoria (TUTTO IL COMMENTO NEL VIDEO), “anche se è doveroso fare i complimenti agli altri due candidati e a tutti i volontari che si sono impegnati moltissimo in questo periodo per sostenerci facendo di fatto crescere la partecipazione verso il centrosinistra cernuschese”. Ora mi aspetto che si giochi tutti insieme per vincere le elezioni, il nostro vero obiettivo.

Tutt’altro che deluso l’ex assessore Maurizio Rosci. “Un risultato pieno, raggiunto senza grandi mezzi e senza nessun apparato alle spalle, che testimonia quanto di buono è stato fatto per Cernusco – ha commentato Maurizio Rosci dalla sede del PD – ottenere la fiducia di più di 500 cittadini cernuschesi dopo aver fatto l’assessore ai Lavori Pubblici e al Bilancio é senza ombra di dubbio un grande attestato di stima che mi rende molto orgoglioso”.

Me la giocavo alla prima esperienza con due assessori di lunga data -ha dichiarato il candidato della lista civica Vivere Cernusco  Daniele Restellie direi che viste le preferenze ottenute c’è da essere soddisfatti, sopratutto per il risultato ottenuto dalla squadra e per la prospettiva che ci attende. I complimenti vanno ad Ermanno per la bella campagna e ora andremo avanti insieme per vincere le elezioni a Giugno”.

Ora che anche il Centro Sinistra ha scelto il suo candidato sindaco, lo scacchiere politico cernuschese in vista delle prossime elezioni amministrative sembra essere praticamente delineato, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

I volontari   nella sede del centrosinistra in attesa dei risultati delle primarie
I volontari nella sede del centrosinistra in attesa dei risultati delle primarie