CARUGATE
L’ARCI AREA FESTEGGIA I SUOI 31 ANNI CON 4 GIORNI DI FESTA

Il Circolo Culturale Arci Area di Carugate compie ben 31 anni, ed ha deciso di festeggiare in grande con una serie di iniziative, ad ingresso gratuito per i tesserati, che copriranno in tutto 4 giorni.

Si parte giovedì 9 marzo alle ore 21.30 con una degustazione di whiskey speciali accompagnati da stuzzichini cucinati ad hoc, il tutto condito da ottima musica country blues suonata dal vivo dalla ‘B.B. Chris One Man Band’.
I festeggiamenti proseguono venerdì 10 marzo sempre alle ore 21.30 su note decisamente più rock, con il concerto di tre gruppi locali: ‘Requiem for Paola P’., ‘Latente’ e ‘Gory Hall’.
Sabato 11 marzo alle ore 22.00, invece, sarà la volta di due tra i più promettenti gruppi della Brianza: ‘Dead Man’s Blues Fuckers’ e ‘Smokers’. Il tutto si concluderà domenica 12 marzo alle ore 19.00, quando tutti i partecipanti potranno degustare i piatti della tradizione pugliese sulle note della band ‘Trappola per Tope’, che suonerà dal vivo. Tutte le iniziative si terranno presso la sede dell’Arci Area, in via Giuseppe Garibaldi 26, a Carugate.

L’ARCI AREA
Il progetto nasce negli anni ’80, da un gruppo di ragazzi e ragazze alla ricerca di uno spazio aggregativo per i giovani di Carugate, che inizialmente fondano l’associazione l’Alveare. Dopo qualche anno di assestamento, l’8 marzo del 1986 nasce ufficialmente l’Area, che si propone di essere un “centro permanente di vita associativa a carattere volontario, democratico, unitario e antifascista, senza alcuna finalità di lucro” come si legge all’articolo 1 dello statuto dell’Arci. In questi 31 anni di vita, l’Area è stato un punto di riferimento molto importante per i giovani della Martesana, offrendo moltissime iniziative quali dj set, incontri di lettura, dibattiti, cene, corsi, teatro e cabaret. 

Ancora oggi l’Area è basata totalmente sul volontariato e continuana promuovere la cultura e la condivisione sul territorio.