MARTESANA
SCHIANTO IN TANGENZIALE: MUORE RAGAZZO DI CARUGATE, GRAVE UN COLOGNESE

Mancava poco all’alba del 25 febbraio, quando la Peugeot su cui viaggiavano L.V. 25 anni di Carugate e G.F. 26 anni di Cologno, ha sbandato in Tangenziale Est all’altezza di Brugherio, finendo in testa coda per decine di metri, prima sbattendo contro le barriere di cemento che separano le carreggiate, e poi venendo travolta da un furgone guidato da un giovane messicano di Milano.

Lo schianto non ha lasciato scampo al carugatese, conducente dell’auto, deceduto sul posto. Nella terribile carambola invece, il colognese che viaggiava accanto a lui è stato catapultato fuori dall’abitacolo. Soccorso dalle automediche e dalle ambulanze, è ora in prognosi riservata al San Gerardo di Monza. Secondo quanto rinvenuto dai primi rilievi effettuati dalla Polizia Stradale di Arcore, giunta sul luogo insieme ai soccorsi, è possibile che i due ragazzi viaggiassero senza cinture di sicurezza allacciate.

Intanto Carugate piange una giovane vita, quella di L.V., il più piccolo di tre fratelli, che viveva poco distante dal nuovo palazzetto dello sport e in città aveva la sua cerchia di amici più stretti.

In copertina immagine di repertorio