CERNUSCO SUL NAVIGLIO
IL CARNEVALE E’ DIVERTENTE, SOCIALE E SOLIDALE

carnevale 2019

Immaginate il classico serpentone di maschere e rappresentazioni snodate per le vie del centro storico, i bambini e i ragazzi travestiti dei più fantasiosi costumi, parole e musiche che si accavallano fra loro: ecco il carnevale cernuschese di sabato 4 marzo sarà questo e molto di più!

No Banner to display

La Pro Loco e il Laboratorio Cittadino stanno infatti organizzando l’edizione 2017 del carnevale cernuschese che avrà come vero e proprio titolo ‘La leggenda siamo noi’, liberamente ispirato al romanzo di Giancarlo Mele ‘La Martesana e il suo Naviglio’. Lo scrittore in persona sarà ospite della serata organizzata dalla Pro Loco sabato 25 febbraio dalle ore 21 presso l’auditorium Maggioni per presentare nel dettaglio l’idea portante.

Tutti gli allestimenti saranno realizzati dal Laboratorio Cittadino, insieme di associazioni e cittadini, che si riunirà presso la Ludoteca della Filanda ogni prossimo giovedì e venerdì a partire dal 9 febbraio: questo il sito per monitorare date, iscrizioni e appuntamenti.
Come ogni anno, non poteva mancare il prezioso aiuto da parte dei genitori così come dei docenti delle scuole territoriali soprattutto per creare i gruppi fra i ragazzi e organizzarne i temi relativi.  Ecco l’indirizzo email per aderire eventi.prolococernusco@wordpress.com
E infine, soprattutto quest’anno, non potevano mancare nemmeno le intenzioni solidali: da un lato, la presenza di Clown Albicocco, invitato alla serata di Anteprima del Carnevale del 25 febbraio, significa collaborare direttamente con i comuni terremotati di Amatrice e Norcia attraverso l’associazione ‘Un abbraccio che non trema’: il cachet del suo spettacolo previsto per quella sera sarà interamente devoluto in beneficienza ai terremotati. Dall’altro verrà chiesto ad ogni panificio e pasticceria della città di donare 1 euro per ogni kg di chiacchere e tortelli venduti proprio sabato 4 marzo, aderendo così all’iniziativa ‘Un dolce che non trema’. Il contatto per l’adesione è Silvano Ambrosini 3338665895.