CARUGATE
INSTALLATE TRE TELECAMERE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA DEI VARCHI D’ACCESSO

immagine di repertorio

Come verranno utilizzate per sfruttare ogni loro punto di forza, ancora è tutto da decidere, ma nel frattempo in città sono state installate 3 cofnuove telecamere di videosorveglianza ad altissima tecnologia: nei pressi del cimitero in via Garibaldi, in via Cesare Battisti nel tratto che conduce a Pessano e in via XX settembre.

Come si nota dal posizionamento strategico, la loro collocazione potrebbe prestarsi chiaramente ad una funzione di controllo varchi in ingresso e uscita dalla città, magari con quelle funzioni di rilevazione targhe per il controllo delle vetture rubate, di quelle senza revisioni, di quelle segnalate dalle Forze dell’Ordine, esattamente come accade da anni già a Brugherio e come sta accadendo da pochissimo anche a Cologno. Il progetto era stato avviato dalla precedente Giunta.

“La sicurezza dei cittadini è sempre stata una nostra priorità –ha confermato il sindaco MaggioniInfatti fra qualche mese, quando avremo il via libera dal Ministero, potremo utilizzare questo sofisticato impianto di telecamere come varchi elettronici, al fine di controllare meglio l’accesso di autovetture al territorio del nostro Comune”

cof

Se il presidio degli ingressi sarà cosa futura dunque, ad essa potrebbe accompagnarsi anche l’assunzione di un nuovo agente della Polizia Locale, mentre da subito le videocamere potranno essere attive per rilevare altro tipo di infrazioni e piccoli reati. Sul come gestire invece i controlli che arriveranno con la messa a pieno regime del sistema tecnologico di controllo, il sindaco spiega: “Orari, limitazioni ed esenzioni che 

cof

accompagneranno questa operazione saranno decisi sentendo anche i commercianti locali e comunicati ai cittadini con largo anticipo” e conclude: “Questa misura va nella direzione di presidiare e controllare meglio il territorio carugatese“.