COLOGNO
ORA TUTTE LE PALESTRE CITTADINE HANNO IL PROPRIO DEFIBRILLATORE

Il Comune di Cologno Monzese ha raggiunto l’obiettivo di dotare del defibrillatore tutte le palestre cittadine. Al momento sono 20 i defibrillatori disponibili presso le strutture sportive comunali: di questi, 10 sono stati donati al comune dall’Associazione sportiva Centri Olimpia, 1 dall’Associazione sportiva Città di Cologno, 8 sono stati acquistati dall’amministrazione comunale e l’ ultimo in ordine di arrivo, che verrà installato nella palestra delle scuole medie di Via Boccaccio, è stato donato dalla struttura sanitaria Curie. La struttura è riuscita ad acquistare il defibrillatore con i fondi raccolti ad ottobre nell’ambito della Giornata Mondiale del Cuore,  offrendo visite specialistiche a prezzi agevolati, L’obiettivo della Giornata era proprio quello di informare e prevenire i cittadini, per ridurre,  entro il 2025 il 25% dei decessi prematuri causati dalle malattie croniche non trasmissibili come quelle cardiovascolari.

In tale occasione, Dania Perego, assessore allo Sport e alla Scuola ha affermato: “La scelta di attrezzare le nostre palestre con defibrillatori è stata dettata dalla volontà di offrire maggior sicurezza ai fruitori delle strutture scolastiche, in primis ai bambini. Un grazie sentito a tutte le realtà colognesi che hanno voluto fare rete con il comune collaborando a realizzare questo progetto. Un gesto nobile che rende grande la nostra Cologno”.

“La mia Amministrazione è molto attenta alla sicurezza dei cittadini, che significa anche capacità di intervento a garanzia della salute dei colognesi – ha concluso il sindaco Angelo Rocchi -. I defibrillatori sono un presidio indispensabile che si inserisce nel vasto quadro di interventi di sicurezza, attiva e passiva, che stiamo attuando sul nostro territorio e costituiscono un altro tassello del mio programma elettorale portato a compimento. Desidero ringraziare tutti quanti stanno attivamente collaborando in questo delicato comparto”.

SONIA BERETTA