MARTESANA AL VOTO
BOCCIATA LA RIFORMA TRANNE A SEGRATE E CERNUSCO, TUTTI I NUMERI DEL REFERENDUM

Il 4 dicembre ha vinto il NO alla riforma costituzionale, con il 59,5% dei voti contro il 40,4% per il SI. Al di là di gioie e delusioni, una cosa è certa: l’affluenza alle urne questa volta è stata alta, anzi altissima. Nei comuni della Martesana si è registrata ovunque un’affluenza superiore al 70% con in testa il Comune di Bussero con un’affluenza alle urne al 78,99%.
In quasi tutti i comuni ha prevalso un giudizio contrario sulla riforma, tranne nei Comuni di Cernusco sul Naviglio e Segrate, da sempre di tradizione “renziana”, in cui ha prevalso il SI rispettivamente con il 51,90% ed il 50,40%. Sono di rammarico le parole espresse da Eugenio Comincini, Sindaco di Cernusco: Quanti escono sconfitti dal voto referendario non spariscono:il patrimonio di energie, di passione, di competenza maturato in questa campagna referendaria non andrà disperso” scrive sulla sua pagina Facebook alla luce dei risultati. Anche Paolo Micheli, Sindaco di Segrate, dimostra la sua solidarietà verso il Premier, verso il quale dichiara “sincera amicizia ed immutata stima”.

Qui di seguito sono riportati i risultati Comune per Comune e rispettive affluenze:

Brugherio: affluenza 76,57%; Si 44,91% ; No 54,39%

Bussero: affluenza 78,99%; Si47,40%; No 52,60%

Carugate: affluenza 77,37%; Si 47,72%; No52,28%

Cassina de’ Pecchi: affluenza 77,4%; Si 47,74%; No 52,26%

Cernusco sul Naviglio: affluenza 77,82%; Si 51,90%%; No 48,10%

Cologno Monzese: affluenza 71,79%; Si41,74%; No 58,26%

Gorgonzola: affluenza 75,79%;Si 46,79%; No 53,21

Pessano con Bornago: affluenza 79,18%; Si 46,45%; No 53,55%

Pioltello: affluenza 70,88%; Si42,18%; No57,82%

Segrate: affluenza 77,15%; Si 50,40%; No 49,60%

Vimodrone: affluenza 76%; Si 44,95%; No 55,05%