CARUGATE
L’ATLETICA DELLA POLISPORTIVA SPEGNE 35 CANDELINE. È FESTA GRANDE

Giunta al traguardo dei primi 35 anni, la Polisportiva Carugate sembra davvero prendere il volo. In occasione di questo anniversario e degli ottimi risultati ottenuti durante l’anno agonistico, domenica scorsa la società ha celebrato con una festa sociale presso l’auditorium Bcc di Carugate.

Un allegro pomeriggio di musica e spettacoli in cui sono avvenute le premiazioni dei giovani atleti e la distribuzione dell’annuale Albo d’Oro, registro dei primi 30 record per ogni categoria, e di un DVD fotografico per tutti i partecipanti in cui sono ricordati i trascorsi 35 anni di successi.

Un focus particolare è d’obbligo sulla stagione appena conclusa che ha visto, per il secondo anno di fila, la Polisportiva in testa in tutte le categorie del Trofeo Milano 2016, guadagnandosi il prestigioso Gran Premio Fidal: un risultato veramente storico! In occasione di questa vittoria, già nel mese scorso, il comitato milanese della Fidal (Federazione Italiana atletica leggera) aveva organizzato un Gran Galà, sempre presso l’auditorium della banca carugatese, in cui erano stati premiati i singoli atleti e a cui aveva presenziato anche Gianni Mauri, nuovo presidente di Fidal Lombardia.

Le maglie gialle, ormai di spicco nella cronaca atletica giovanile, hanno guadagnato anche un sesto posto di tutto rispetto nella finale CDS nazionale B gruppo nord-ovest, con solo 9 brillanti allievi. E i grandi risultati non si fermano qui perchè la società ha raggiunto anche una seconda posizione nei CDS regionali (cat. ragazzi), 6 titoli provinciali (cat. cadette/i e allieve/i) e una corposa partecipazione ai campionati italiani individuali.

Il presidente della Polisportiva Maurizio Grandi (nella foto di copertina) si è dimostrato molto soddisfatto dei risultati ottenuti dai ragazzi: “Non era mai successo nell’ambito dell’atletica provinciale che, per due anni di fila, la stessa società vincesse tutte le categorie sia Ragazzi/e che Cadetti/e, inoltre questo è accaduto proprio al 35esimo anniversario, siamo molto orgogliosi!

Gaia Lamperti

polisportiva 1