BUSSERO
NUOVO SPORTELLO PER LE ANOMALIE BANCARIE E FINANZIARIE, L’OTTAVO IN TUTTA ITALIA

Ha aperto presso la sede comunale, ma servirà tutta l’area della martesana, il nuovo sportello etico per le anomalie bancarie e finanziarie.

La sperimentazione in collaborazione con Legautonomie, SDL Centro Studi e l’Istituto Nazionale Revisori Legali é l’ottava su tutto il panorama nazionale e “avrà l’obiettivo di fornire un primo screening a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, per capire se si è in presenza di errori, distorsioni sistemiche, anomalie operative e carenze nella trasparenza in ambito bancario o finanziario -ha dichiarato Broccatelli, Presidente della società di servizi Leganet”.

Un nuovo punto di riferimento e garanzia per cittadini e imprese che dopo lo sportello legale, insiste nella logica di sperimentare nuova amministrazione e percorrere nuove strade – ha detto il Sindaco di Bussero Curzio Rusnati– nell’ottica di servizio alla cittadinanza che in questo caso non puo’ essere solo di dimensione locale, ma dovrà assumere sempre di più una collocazione territoriale su tutta l’area della martesana”.

Nella sede di Bussero in questi primi 8 mesi di sperimentazione sarà a disposizione una figura di riferimento che dopo aver illustrato lo scopo e la finalità del servizio a cittadini ed imprese,  e aver garantito l’adempimento di tutte le informative relative alla normativa sulla privacy, procederà ad una prima analisi gratuita della situazione debitoria e finanziaria in essere, “e solo in un secondo momento – ha dichiarato Broccatelli di Leganet- si potrà procedere, ad una consulenza legale più approfondita, finalizzata ad un’eventuale recupero del credito“.

Il 93% circa delle pratiche che analizziamo -sottolinea Gaslini dell’Istituto Nazionale Revisore Legali e responsabile del nuovo sportello- presenta anomalie, la nostra funzione, seguendo il principio della legalità, sarà quella di verificare se e in quale misura siamo in presenza di eventuali errori e solo dopo una prima analisi e informativa all’utenza si procederà ad un consiglio o meno nel proseguimento dell’azione“.

Lo sportello è già operativo presso la sede comunale di Piazza Diritti dei Bambini ogni lunedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e solo su appuntamento il lunedì pomeriggio dalle 14.00 alle 16.30.

 

Per appuntamenti è possibile contattare la Sig.ra Rachele Trovato TEL. 030 7878800 E-MAIL: racheletrovato@libero.it oppure: rachele.trovato@sdlcentrostudi.it