MARTESANA
PARTE LA LEVA CIVICA IN 4 COMUNI. TIROCINIO RETRIBUITO PER 10 RAGAZZI TRA 18 E 29 ANNI

Giovani tra i 18 e i 29 anni datevi da fare, perché c’è tempo fino al 9 novembre per aderire alla Leva Civica Regionale, attivata in Martesana dai comuni di Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Brugherio e Segrate. I quattro comuni infatti, hanno pubblicato il bando “percorsi di cittadinanza attiva per il potenziamento delle opportunità dei giovani” indetto da Regione Lombardia e Anci, un percorso in grado di coniugare la partecipazione attiva dei giovani con le opportunità di crescita formativa e occupazionale, in una sorta di tirocinio per investire sulle giovani generazioni che al momento hanno perso il lavoro (disoccupati) o ancora non l’hanno trovato (inoccupati).  Per dirla con le parole dell’assessore alle Politiche Giovanili di Cassina Tommaso Chiarella: “Tali strumenti possano essere un opportunità per i nostri giovani per fare esperienza e affacciarsi al mondo del lavoro”.

Va detto da subito che in tutta la Lombardia sono disponibili solamente 150 posti, e che il bando si rivolge a ragazzi tra 18 e 29 anni non compiuti, sia italiani che cittadini dell’Unione Europea che extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti in Lombardia da almeno due anni, inoccupati o disoccupati. Sul nostro territorio si accoglieranno 10 ragazzi per altrettante esperienze di tirocinio. sono aperte 4 posizioni per Cassina (2 al settore patrimonio artistico culturale e 2 a quello ambiente e protezione civile), 1 posizione per Cernusco (al patrimonio artistico e culturale), 3 posizioni per Brugherio (2 in ambito patrimonio artistico, e 1 in quello ambientale – protezione civile) e 2 posizioni per Segrate (entrambi nel settore culturale).

Il progetto ha durata di 9 mesi (dal 01/12/2016 al 31/08/2017) e comprende 40 ore di formazione in aula e 30 ore settimanali da articolare secondo quanto previsto da ogni attività, per un totale di 1050 ore. Sono previsti, inoltre, un’indennità mensile pari a 433,80 euro ed il rilascio di una certificazione delle competenze acquisite secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia. Per quanto riguarda l’ambito di azione a carattere culturale, si tratta di valorizzare la cultura locale, occuparsi di allestire mostre od eventi ad esempio, visite guidate, e gestire servizi bibliotecari. Per quanto concerne l’ambiente e la Protezione Civile, si parla più che altro di prevenzione, monitoraggio e vigilanza del patrimonio ambientale, e informazione alla cittadinanza, oltre a mansioni manutentive.

Ricordiamo che è  necessario presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 9 novembre 2016, e per ulteriori informazioni è possibile far riferimento ai siti web dei comuni della Martesana aderenti. Per approfondimenti generali è possibile contattare il numero di ANCI Lombardia: 02.72629640, o scaricare il documento del bando (qui).

FRANCA ANDREONI